L’inizio e la fine

Scorri col mouse

Pochi attimi, le Frecce sono quasi sopra di noi pronte a un sorvolo lungo un solo momento, perché tutto è pronto e c’è da lasciare spazio all’evento.

Ma non sono le Frecce la Tesi dell’MKXIII. Il loro vero ruolo è l’innesco, come in tutte le grandi occasioni alle quali partecipano.
Un passaggio radente sulla linea di partenza.
O sulla linea d’arrivo.

Perché nelle Experience di tesi l’inizio e la fine coincidono come in un cerchio, come nella pista del più grande circo del mondo; una linea di avvio che è al contempo linea del traguardo.
Quattro settimane per innumerevoli giri nei quali il Team dovrà dare il massimo per fare la gara più eccelsa, ottenere la maggior prestazione, fino all’ultima settimana, il giro di pista finale, quello più emozionante che permette, fino all’ultima curva, di decidere le sorti di un obiettivo raggiunto da campioni.

Perché con la tesi del MKXIII per gli Specialist c’è in palio il posto sul podio, quello delle grandi vittorie.

Ma ormai ci siamo, le frecce stanno sorvolando. Una volta passate, ognuno può disporsi al proprio posto sulla linea di partenza, la macchina può finalmente essere messa in moto, i motori scaldati.
Quando verrà dato semaforo verde, l’unica cosa che rimarrà da fare sarà partire al massimo dei giri con un obiettivo: vincere questa nuova, grande sfida del MasterKeen.